Home / News Mercato Immobiliare / Come comprare casa per investire in immobili

Come comprare casa per investire in immobili

Hai deciso di comprare casa come investimento per poi rivendere? Se è vero che il mercato immobiliare è in piena crisi, è altrettanto vero che ogni momento di crisi porta con sé un’opportunità.

Sta a noi coglierla al momento giusto e farla nostra.

Mentre chi vuole comprare casa per investire in questo periodo è avvantaggiato per una serie di motivi, i proprietari che intendono vendere potrebbero trovarsi in difficoltà.

Ma è tutto facilmente superabile: basta mettere in atto strategie di vendita mirate per ottenere i risultati sperati.

Seguiteci in questo post per scoprire modalità e trucchi utili per acquistare e vendere casa.

Comprare casa per investire negli immobili

Un mercato ribassista è sempre l’ideale per chi intende acquistare una casa:

  • in genere in tali condizioni si ha meno fretta di concludere ed è più agevole fare un confronto tra le varie possibilità, per scegliere quella più conveniente e consona alle proprie esigenze.

Con i prezzi degli immobili bassi sul mercato fare affari in questo settore è abbastanza facile.

Ma non dovete certo pensare che sia possibile per tutti acquistare un attico al centro di una città come Roma, per esempio (anche se continuano a ripetervi che l’euribor in questo periodo è ai minimi storici!).

Comprare casa come investimento

Quali sono i requisiti richiesti per poter comprare casa come investimento immobiliare?

  • prima di tutto, bisognerebbe avere a disposizione il 30-40% dell’importo corrispondente all’intero valore dell’immobile (meglio se in contanti)
  • oppure possedere buone garanzie nei confronti della banca, il che oggi è diventato piuttosto difficile.

Con gli attuali spread in vigore può essere poco vantaggioso chiedere un mutuo per comprare casa.

Piuttosto, se si possiede un capitale, è preferibile puntare allo sconto praticato dal proprietario sul costo complessivo dell’immobile.

Per comprare casa come investimento si può ricorrere a formule nuove di investimento. Si tratta di termini inglesi parecchio in voga anche in Italia:

  • rent to buy
  • buy to rent
  • help to buy

Queste modalità facilitano l’incontro tra la domanda e l’offerta nel settore immobiliare.

Il comune denominatore di tali formule innovative consiste nel fatto che all’atto della compravendita il venditore accetta di ricevere pagamenti dilazionati nel tempo.

Formula acquisto casa – rent to buy

Il “Rent to buy” è un contratto di locazione che viene trasformato successivamente in un contratto di vendita nel momento in cui i canoni pagati eguagliano il prezzo stabilito per la cessione dell’immobile.

Nel caso in cui si decide di comprare casa come investimento con la formula “Buy to rent”, invece, la proprietà passa immediatamente dal venditore all’acquirente:

  • si pattuisce il pagamento dell’immobile a rate
  • in caso di inadempimento del compratore il venditore può avvalersi di una clausola specifica che lo tutela

Pratica e innovativa anche la formula “Help to buy”:

  • per acquistare casa come investimento dopo aver stipulato un contratto preliminare, si versano acconti e rate che coprano il 20-30% del pezzo fissato
  • poi si chiede un mutuo per affrontare il resto.

Come comprare casa e investire in immobili

Se si decide di vendere un immobile, è importante porsi obiettivi realistici. Devono essere considerati alcuni importanti elementi:

  1. In quali condizioni si trova l’immobile?
  2. Qual è il prezzo di vendita praticato in genere nella zona in cui si trova la casa?

Ognuno tende a valorizzare al massimo il proprio immobile anche per ragioni affettive, ma è chiaro che ci sono caratteristiche oggettive che “fanno il prezzo” dell’abitazione.

Di queste bisogna tener conto per elaborare un prezzo che possa essere realistico e al tempo stesso abbastanza appetibile per acquistare casa.

Internet è la chiave giusta per presentare l’immobile nel migliore dei modi e attirare subito eventuali acquirenti.

Via libera quindi a foto e video che presentino l’immobile nelle sue caratteristiche principali, soffermandosi se è il caso anche su quei dettagli che fanno la differenza.

Valutare le offerte e investire in immobili

  • L’home staging è una tecnica utilizzata da esperti professionisti per rendere più attraente una casa agli occhi dei visitatori e personalizzare alcuni particolari dell’immobile.

Da non sottovalutare per gli investimenti immobiliari, inoltre: la mediazione di un bravo agente immobiliare.

E’ decisamente utile per acquistare casa come investimento perchè se decidete di affidarvi ad una agenzia immobiliare, sceglietene una che fornisce un servizio:

  • serio
  • professionale
  • trasparente

Un consulente sa quali domande fare durante una trattava immobiliare, queste sono fondamentale per chi vuole prendere casa:

La presenza del venditore potrebbe inibire il futuro acquirente, quindi meglio non presentarsi almeno nella prima visita all’immobile.

Comprare casa all’asta

Acquistare casa come investimento attraverso il sistema dell’asta è molto vantaggioso, si può risparmiare anche fino al 20% sul valore di mercato dell’immobile.

  • se l’asta dovesse andare deserta, tale risparmio potrebbe anche arrivare al 25%.
  • per fare un esempio, tramite asta immobiliare si può comprare un’abitazione in centro pagandola quanto una che si trova in periferia.
  • se non si ha molta esperienza, meglio lasciarsi guidare nell’acquisto da una agenzia specializzata in aste immobiliari
  • tale soluzione è consigliabile soprattutto quando l’immobile si trova in altra città rispetto a quella di residenza.

Ecco qualche “dritta” sulle aste immobiliari da tenere in considerazione per comprare casa come investimento:

1) Occhio al web: utilizzando la Rete chiunque può partecipare alle aste giudiziarie. Oggi la più diffusa è la vendita senza incanto, in cui le offerte vengono depositate in busta chiusa.

Ci sono siti specializzati in aste immobiliari, conviene consultare l’elenco ufficiale stilato dal Ministero della Giustizia;

2) Dopo aver individuato l’immobile, bisogna leggere con attenzione l’ordinanza emanata dal giudice e il relativo avviso di vendita. Tali documenti sono importantissimi perché contengono tutte le informazioni relative all’immobile.

Le aste sono una bella opportunità

Nella vendita senza incanto le offerte vengono depositate in busta chiusa presso lo studio di un professionista delegato dal giudice o nella cancelleria del Tribunale, viene anche depositata una cauzione.

Chi vince l’asta senza incanto si aggiudica l’immobile.

Se l’asta senza incanto va deserta, si procede con quella all’incanto, in cui le offerte restano aperte per una decina di giorni e l’aggiudicazione è provvisoria.

Inoltre l’importo della cauzione sarà pari al doppio di quella presentata nella prima asta.

Una volta questo tipo di acquisto era appannaggio degli speculatori, oggi sono state introdotte regole di trasparenza che consentono l’accesso all’asta da parte di chiunque.

Molti istituti di credito, per comprare casa come investimento, concedono finanziamenti per la partecipazione alle aste giudiziarie, in convenzione con alcuni Tribunali.

La banca, dopo aver valutato la casa secondo la perizia e le altre informazioni in suo possesso, stabilisce l’ammontare dell’erogazione (che di solito non supera l’80% del valore dell’immobile).

L’operazione finanziaria viene annullata in caso di mancata aggiudicazione (c.d. clausola di dissolvenza).

Investimenti immobiliari, acquistare casa senza agenzia

Comprare casa come investimento o anche come prima casa per andarci abitare senza la volontà della speculazione, senza agenzia è possibile.

Senza agenzia si dovrebbe affidare l’incarico al notaio di effettuare i controlli previsti dalla legge sulla proprietà e sull’atto di compravendita.

Dopo di che il venditore è tenuto a fornire tutta la documentazione sull’abitazione.

Attenzione a verificare che l’immobile sia in possesso della conformità urbanistica prima di comprare casa come investimento.

  • l’agente immobiliare serio, saprà capire l’esigenze del cliente
  • eliminare tutti gli investimenti che sembrano l’affare del secolo
  • capire quando si nascondono complicati tranelli, difficili e impossibili da risolvere una volta venuti in possesso dell’immobile.

All’agenzia del territorio va invece richiesta la visura e la rendita catastale, per verificare chi sono stati i precedenti proprietari e chi è l’attuale.

Presso l’ufficio tecnico del Comune si svolgono iF controlli di conformità urbanistica dell’immobile (abitabilità, agibilità, eventuale condono, ecc.).

Una cosa è certa: nonostante le difficoltà, comprare casa come investimento immobiliare è ancora vantaggioso.

Crisi o non crisi, comprare casa come investimento per poi rivendere ancora in tanti lo fanno cercando di fare un buon affare nonostante le tasse che pesano sempre di più.