Home / News Mercato Immobiliare / Comprare casa a Venezia, case in vendita

Comprare casa a Venezia, case in vendita

Venezia è considerata una delle città più belle al mondo e meta turistica per eccellenza. Comprare casa a Venezia è il sogno di molti stranieri ma anche di italiani che rivedono in questa città il sogno di un luogo romantico e unico nel suo genere.

Un luogo in cui ogni ponte è un collegamento e le gondole ed i vaporetti sostituiscono le automobili: vivere a Venezia è uno stile di vita.

Se state pensando di comprare casa a Venezia ecco alcuni consigli utili per la vostra ricerca e qualche indicazioni circa i quartieri e le zone.

La città di Venezia  si divide in “Sestieri”, che sono i classici quartieri di tutte le altre città.

A Venezia le cose più comuni hanno nomi particolari, pertanto le piazze si chiameranno Campi e le vie, Calli.

Il cuore pulsante di Venezia risiede nella Piazza San Marco, che è la zona più elegante e cara di Venezia.

  1. Il sestiere di San Marco è delimitato a nord dal Canal Grande;
  2. a sud, dove la Piazza guarda alla Laguna Veneta, dal bacino di San Marco;
  3. a ovest dal Rio del Palazzo;
  4. a est dal Rio de San Zulian.

Dove comprare casa a Venezia

Una casa in vendita nel centro storico di Venezia ed in particolare a San Marco, significa circondarsi d’arte e vuole vivere immerso tra i luoghi turistici piú rinomati, dal Ponte di Rialto alla Basilica, il Palazzo Ducale: se avete scelto questo luogo dovrete tenere in conto che si tratta di un quartiere caro e sempre affollato di turisti.

ll sestiere di Cannaregio è il più popolato e per estensione il secondo dopo Castello; occupa quasi per intero tutta la parte della città a nord del Canal Grande, estendendosi dalla stazione ferroviaria, a nord del sestiere di Santa Croce a cui è collegato tramite il Ponte degli Scalzi e il Ponte della Costituzione, fino a Castello, con cui confina a est e a sud quasi per intero, infatti confina con Campo San Bartolomeo, nel sestiere di San Marco.

Le case in vendita a Cannareggio sono molto quotate perchè da questo sestiere si trovano i principali collegamenti con le isole di Burano, Murano e Torcello, oltre ad essere di facile accesso alla Stazione ferroviaria e quindi al collegamento con la terraferma.

Dorsoduro, invece, viene delimitato a nord dai sestieri di Santa Croce e San Polo, dal Rio Ca’ Foscari e dal Rio Malcanton; a est dal Canal Grande; a sud comprende il canale della Giudecca e l’omonima isola che è amministrativamente considerata parte del sestiere.

E’ l’ideale se state cercando un quartiere giovane, ed è consigliato a ragazzi universitari, data la sua vicinanza all’Università Ca’ Foscari e Iuav, è considerato centro nevralgico per serate e aperitivi a Campo Santa Margherita.